Domenica 2 luglio 2017 – Ma…come si fa? Le tecniche della pittura | Museo di Capodimonte

Ma…come faceva Masaccio a dipingere un ‘fondo oro’? Che differenza c’è fra un olio su tela di Tiziano e uno su tavola di Giovanni Bellini, fra una tempera grassa e una magra, fra una tela napoletana e una fiamminga? Come realizzavano i loro affreschi artisti del calibro di Raffaello e Michelangelo? A queste e ad altre domande risponderà la visita a tema di domenica 2 luglio, alle ore 10.00 e alle ore 11.30, al Museo di Capodimonte che, come tutte le prime domeniche del mese a ingresso gratuito, gli storici dell’arte dei Servizi Educativi di Capodimonte propongono ai visitatori del Museo.  Nell’era 2.0 dominata da immagini prodotte con estrema facilità e condivise con altrettanta velocità, il viaggio nell’affascinante mondo di macine e pigmenti, tavole e tele, solventi e vernici, grafite e pennelli, guidato da Claudia Basile, invita a riflettere, sul “mestiere” di pittore per comprendere e apprezzare il suo complesso e lento lavoro e la sua straordinaria maestria tecnica.
Visita guidata con prenotazione obbligatoria. 

DOVE: Museo di Capodimonte, via Miano 2, Napoli – Appuntamento alla biglietteria del Museo.
QUANDO: Domenica 2 luglio 2017, ore 10.00 e 11.30.
PRENOTAZIONI: tel. 081.440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00); e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità. Sabato: tel. 081.7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00).

Comments are closed