Sabato 3 marzo 2018 – Amore, vita e morte: un viaggio tra le anime antiche | Purgatorio ad Arco

Sabato 3 marzo, alle ore 11.15, 12.00 e 17.00, al Purgatorio ad Arco, via dei Tribunali 39, le guide di Progetto Museo ti accompagnano nel percorso Amore, vita e morte: un viaggio tra le anime antiche. Nel cuore del centro antico di Napoli, lungo via dei Tribunali, si trova la chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, nota al popolo partenopeo come la chiesa “de’ ’e cape ’e morte”. Varcandone la soglia comincia un vero e proprio viaggio nella cultura napoletana tra arte, fede, vita, morte. Dalla piccola e bellissima chiesa del ‘600, che custodisce i preziosi marmi e il Teschio alato di Dionisio Lazzari, insieme a capolavori di Massimo Stanzione, Luca Giordano e Andrea Vaccaro, si scende nell’antico e grandioso ipogeo che ospita ancora oggi l’affascinante culto rivolto a resti umani anonimi che diventano speciali intermediari per invocazioni, preghiere, richieste di intercessioni. Un piccolo museo allestito negli spazi dell’elegante sagrestia completa l’itinerario.

Costi e info:

Il Complesso è aperto dalle 10.00 alle 17.00
Il percorso “Amore, vita e morte: un viaggio tra le anime antiche” è in programma sabato 3 marzo 2018, alle ore 11.15, 12.00 e 15.30; nei restanti orari è possibile partecipare alle consuete visite guidate
Contributo 5 euro
Info e prenotazioni: complessomusealepurgatorio@gmail.com tel. 391414 7382

Foto Paolo Cappelli © StudioF64

I commenti sono chiusi