La fortezza del contemporaneo – Castel Sant’Elmo, 19 aprile 2015

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

POLO MUSEALE DELLA CAMPANIA

contmeporaneo

Napoli- Castel Sant’Elmo

La fortezza del contemporaneo

Domenica 19 aprile 2015

Educational Day

Ore 10.30 e ore 12.00 (su prenotazione)

Castel Sant’Elmo partecipa con 2 incontri all’Educational Day promosso dall’AMACI, attività gratuite offerte ai visitatori per avvicinare il grande pubblico all’arte contemporanea. L’Educational Day rimette al centro la funzione educativa dei musei, in particolare d’arte contemporanea, e il loro imprescindibile legame con il territorio cui fanno riferimento. In occasione dell’Educational day, le storiche dell’arte di Progetto Museo propongono al pubblico un percorso tra storia e arte contemporanea, rintracciando gli elementi di un dialogo complesso tra il monumento e le ricerche artistiche emergenti.

Orario: 10.30

Una visita alla scoperta della storia della fortezza, dalla sua fondazione ad oggi. Attualmente il Castello è sede del Museo Novecento a Napoli, contesto in cui si inseriscono le dieci istallazioni acquisite negli scorsi anni e le quattro opere site-specific vincitrici del concorso Un’opera per il Castello.

Il percorso prevede la visita alle seguenti opere:

Sant’Elmo di Mimmo Paladino – Garitta delle bandiere, Decorazione (LP zanzare) e Garitta del pilastro – Monocromo rosso di Eugenio Giliberti – Luna e l’altra di Giancarlo Neri – Guerrieri di Sergio Fermariello – Anastatica sensibile di Daniela di Maro- Tempo interiore di Rosy Rox – My dreams, they’ll never surrender di Gian Maria Tosatti – Le Jardin di Giulia Beretta, Francesca Borrelli, Francesco Cianciulli, Romain Conduzorgues, Baptiste Furic, Silvia Lacatena Jule Messau, Carolina Rossi.

Appuntamento sulla Piazza d’Armi (nei pressi dell’ascensore)

VISITA SU PRENOTAZIONE all’indirizzo: pm-cam.santelmo@beniculturali.it;

info tel. 0812294449/445

Numero di visitatori: max 25 Ingresso: 5 euro

Orario: 12.00

Conversazione con gli artisti e architetti che hanno realizzato l’opera Le Jardin, un approfondimento sugli aspetti legati all’incontro tra il monumento storico, gli interventi di architettura sperimentale e l’arte.

Appuntamento nel fossato del Castello (in prossimità dell’opera Le Jardin)

VISITA SU PRENOTAZIONE all’indirizzo: pm-cam.santelmo@beniculturali.it; info tel. 0812294449/445

Numero di visitatori: 20 Ingresso: 5 euro

Il Dipartimento educativo di Castel Sant’Elmo e del museo Novecento a Napoli è a cura di Le Nuvole – Progetto Museo. L’immagine guida della prima edizione dell’Educational Day è stata affidata a Botto & Bruno. Il duo di artisti torinesi ha scelto per la giornata l’immagine Silent Walk, che propone una riflessione sul rapporto figura-paesaggio, centrale nella loro poetica. La figura è quindi intenta a costruire, la sua gestualità indica partecipazione, è silenziosa ma non passiva. L’azione del costruire in modo semplice il proprio mondo e il proprio futuro è il fulcro di Silent Walk, che gli artisti hanno scelto di indicarci come metafora della costruzione di una società migliore attraverso il ruolo, fondamentale, dell’educazione.

Castel Sant’Elmo fa parte di Associazione Musei Arte Contemporanea Italiani

I commenti sono chiusi