Ad Arte | 11 marzo – 3 aprile 2019

Corso di aggiornamento sulla metodologia dell’arte, in collaborazione con Le Nuvole – Casa del Contemporaneo

A dispetto della sua apparente facilità di lettura l’opera d’arte è un testo complesso. L’insegnamento della Storia dell’Arte e delle discipline  connesse richiede un approccio che, fondendo le diverse scuole critiche, sappia tenere in considerazione le varie componenti formali e compositive, iconografiche e iconologiche, storiche e sociali. Si propone, pertanto, un corso metodologico mirante a favorire la capacità di conoscere e riconoscere, selezionare e ricomporre gli elementi di cui un’opera d’arte è costituita, al fine di superare un sapere meramente nozionistico a vantaggio di un’effettiva comprensione, pur nell’esiguità di ore previste dagli ordinamenti scolastici.
Tutti e tre gli incontri prevedono una fase laboratoriale.

Codice attività formativa ID. 22638 – Ad Arte

CALENDARIO

Lunedì 11 marzo 2019 – ore 15.00-19.00Museo di Capodimonte
Come si legge un’opera d’arte?
Il primo incontro è dedicato all’individuazione delle sequenze necessarie per giungere ad una effettiva “lettura” dell’opera d’arte, particolarmente importante per le giovani generazioni che, assuefatte ad una cultura dell’immagine, tendono ad un’osservazione superficiale e acritica. Attraverso vari esempi e mettendosi in gioco con un’esperienza comune si proporranno i diversi livelli di lettura dell’opera.

Mercoledì 20 marzo 2019 – ore 15.00-19.00 – Museo Duca di Martina in Villa Floridiana
L’arte non serve a nulla?
Nel corso del secondo incontro, sempre con una metodologia che prevede una fase teorica cui segue un’esperienza laboratoriale, si individueranno le varie “funzioni” dell’arte: simbolica, narrativa, comunicativa, retorica, sociale e politica.

Mercoledì 3 aprile 2019 – ore 15.00-19.00 – Museo MADRE
Il nuovo sistema dell’arte. Come orientarsi
Sono molti i motivi che portano a escludere l’arte degli ultimi cinquanta anni dai programmi scolastici, ma questo crea un vero e proprio senso di “non-appartenenza” al nostro mondo contemporaneo. In questo incontro si proporranno “espedienti” per inserire i linguaggi temporalmente più vicini a noi lungo tutto il percorso di studio e tecniche di lettura di quelle opere che troppo spesso fanno dire “lo so fare pure io!”.

OBIETTIVI:
− acquisire la consapevolezza delle diverse scuole critiche e della necessita di prendere in considerazione le varie componenti formali e compositive, iconografiche e iconologiche, storiche e sociali della testimonianza artistica anche in relazione alle altre discipline
− essere capaci di favorire le capacità di conoscere e riconoscere, selezionare e ricomporre gli elementi componenti
− superare il sapere nozionistico a vantaggio di un sapere critico.

Per iscrizione al corso su PIATTAFORMA S.O.F.I.A.:

Le Nuvole soc. coop. ID. 22638 – Ad Arte (durata H 12)
ISCRIZIONI fino al 10 marzo 2019

Costi e info:

ATTIVITÀ: CORSO DI AGGIORNAMENTO
PER CHI:  DOCENTI DI STORIA DELL’ARTE E ARTE E IMMAGINE DI SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO (in gruppi da min 15 e max 30)
QUANDO: 11-28 marzo 2019
DURATA: 12 ORE (3 incontri da h 4.00 con cadenza settimanale). Frequenza minima necessaria per l’attestazione delle ore di formazione: 9 ore.
DOVE: 1. MUSEO DI CAPODIMONTE, via Miano 2 (raggiungibile in autobus) | 2. MUSEO DUCA DI MARTINA IN VILLA FLORIDIANA, via D. Cimarosa 77 (raggiungibile in metropolitana linea 1 stazione Vanvitelli, funicolare di Chiaia stazione Cimarosa, funicolare Centrale stazione Piazza Fuga) | 3- MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA MADRE, via L. Settembrini 81 (raggiungibile in autobus, metropolitana linea 1 stazione Museo e metropolitana linea 2 stazione Cavour)
COSTO: € 60,00 PER L’INTERO CORSO. E’ possibile pagare con la Carta del Docente.
PRENOTAZIONI: PROGETTO MUSEO, TEL. 081.440438 (LUN.-VEN. 10.00 – 14.00) | info@progettomuseo.com

I commenti sono chiusi