Scoprire gli strumenti fra musica e arte

Manifattura di Meissen    Turca con ghironda

Manifattura di Meissen
Turca con ghironda

concerto e visita a tema

Museo Duca di Martina in Villa Floridiana

Educare all’ascolto della musica classica, scoprire la magia degli strumenti musicali, le loro caratteristiche tecniche e armoniche, la testimonianza della loro diffusione e rilevanza attraverso la ricorrente riproduzione nell’iconografia artistica del Rinascimento e Barocco sono gli obiettivi del progetto didattico.

informazioni:

per chi: primaria (a partire dal II ciclo) e secondaria di I grado; scuole ad indirizzo musicale

quando: h 10.00 e 11.30 delle seguenti date 24/11/14 violino; 19/01/15 flauto; 16/03/15 pianoforte; 20/04/15 tromba;

04/05/15 chitarra

durata: h 2,5 (concerto + visita guidata)

costo: € 6,00 ad alunno ad incontro

Le scuole devono consegnare alla biglietteria del Museo richiesta d’ingresso su carta intestata con nominativi di tutti gli alunni e i docenti accompagnatori partecipanti.

Si consiglia di indossare abiti e scarpe comode per possibilità di seduta a terra. Il sito non ha guardaroba e deposito bagagli.

Manifattura di Meissen

Turca con ghironda

Prenotazioni e informazioni: Progetto Museo, info@progettomuseo.com,

tel. 081 440438 (lunedì-venerdì 10.00 – 14.00), www.progettomuseo.com

Inviando una mail con i propri riferimenti telefonici, si viene ricontattati in tempi brevi da un operatore di Progetto Museo. Previo appuntamento, gli operatori sono disponibili a fornire chiarimenti e informazioni ai docenti interessati presso le loro scuole.

Tipologia dell’attività: concerto e visita a tema

Descrizione dell’attività: il progetto è articolato in due fasi, un concerto e una visita guidata a tema al Museo Duca di Martina, che, fra musica e arte, sono finalizzate a guidare gli alunni alla scoperta dei maggiori strumenti musicali: violino, flauto, pianoforte, violoncello, chitarra e percussioni, corno, arpa.

Grandi Maestri di fama nazionale e internazionale, solisti e professori d’orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli e docenti dei Conservatori di musica campani, attraverso l’ascolto e l’interazione, durante i cinque incontri, presenteranno le musiche eseguite e gli strumenti utilizzati in una vivace e informale interazione con il giovane pubblico. Al termine del concerto, la visita guidata a tema alle collezioni del Museo, attraverso avori, coralli e porcellane, svelerà ai ragazzi l’importanza della musica nell’arte europea fra Rinascimento e Barocco.

Calendario degli incontri per le scuole

24/11/14 violino, Salvatore Lombardo, professore d’orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli

19/01/15 flauto, Silvia Bellio, primo flauto dell’orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli

16/03/15 pianoforte, Giacomo Serra, Conservatorio di Musica di Avellino Domenico Cimarosa

20/04/15 tromba, Giuseppe Cascone, prima tromba dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano

04/04/15 chitarra, Leonardo Massa, docente di chitarra e concertista

Obiettivi didattici:

  • educare all’ascolto della musica;

  • approfondire la conoscenza degli strumenti musicali e delle loro caratteristiche;

  • stimolare l’osservazione;

  • riconoscere gli strumenti musicali riprodotti nelle opere di porcellana, corallo e avorio delle collezioni del Museo;

  • stimolare la capacità di osservazione e di rielaborazione dei contenuti trasferiti;

  • stimolare la partecipazione attiva agli obiettivi di gruppo.

Informazioni sul sito

Museo Duca di Martina, in villa Floridiana: via Cimarosa 77 / via Aniello Falcone 171 – 80127 – Napoli

apertura 8.30-14.00 ingresso consentito fino alle 13.15 – chiuso il martedì. Al momento della stesura della presente proposta, solo a titolo indicativo, il costo del biglietto d’ingresso (a persona) al Museo Duca di Martina è: intero € 2,00; ridotto: € 1,00; gratuito: per i cittadini della Unione Europea sotto i 18 anni (portare un documento d’identità), docenti accompagnatori.

Ulteriori informazioni sul Museo Duca di Martina e aggiornamento costi dei biglietti d’ingresso:

www.polomusealenapoli.beniculturali.it

per arrivare

– tangenziale: uscita via Caldieri, seguire le indicazioni per il Museo.

– funicolare di Montesanto: via Morghen | funicolare Centrale: Piazza Fuga | funicolare di Chiaia: Cimarosa
– metro linea 1: Vanvitelli

I commenti sono chiusi