Il Museo e la scuola – Assalto al Castello

prog

Domenica 3 Maggio 2015

ore 10.00 e 12.00

Il Museo e la Scuola

Castel Sant’Elmo – Assalto al Castello

Incontri mensili nei musei del Polo Museale della Campania dedicati

ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado e alle loro famiglie.

Riprende, dopo la pausa pasquale, l’iniziativa che, dallo scorso ottobre, il Polo Museale della Campania (ex Soprintendenza per il Polo Museale della Città di Napoli), la Cooperativa le Nuvole e l’Associazione Progetto Museo dedicano, ogni prima domenica del mese, in occasione dell’ingresso gratuito ai musei statali, ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado e alle loro famiglie (fino a un massimo di tre componenti per ogni docente). Il programma di visite, che continuerà fino ad agosto, consentirà ai docenti di riscoprire le molteplici possibilità che i Musei offrono per rendere vivi e fruibili molti percorsi didattici, da svolgere in un ambiente non scolastico, dove i ragazzi si sentono più liberi e vitali.

Il settimo appuntamento, che si terrà domenica 3 maggio 2015, con due visite gratuite, alle ore 10.00 e 12.00, sarà dedicato alla scoperta di Sant’Elmo attraverso una simulazione della visita gioco Assalto al Castello, un progetto didattico ideato per gli alunni della scuola primaria che, attraverso l’utilizzo di un’antica mappa, indizi e risoluzioni di indovinelli, come in una vera e propria caccia al tesoro, consente ai visitatori di esplorare in maniera avvincente i vari spazi del castello, dal fossato alla piazza d’armi, e, attraverso il giro degli spalti, di ammirare Napoli dall’alto a 360°, imparando a riconoscerne quartieri, chiese, palazzi e peculiarità urbanistiche.

Dunque, un’altra occasione di approfondimento dedicata ai docenti, che potranno anche informarsi sulle varie offerte didattiche proposte dall’Associazione Progetto Museo che dal 2000 collabora con Le Nuvole, aggiudicataria dei servizi didattici per la Soprintendenza, nella programmazione delle attività dedicate alle scuole. Un intenso rapporto con i giovani e le scuole è un’esigenza irrinunciabile per il Museo, perché l’opera d’arte assume più valore e nuovo significato ogni volta che un occhio interessato la guarda e, per i giovani, il contatto diretto con le opere, con il museo e la sua storia, favorito da attività di gioco e di drammatizzazione teatrale, contribuisce a formare la consapevolezza dell’importanza dei beni culturali e a creare con essi un solido legame.

Ai docenti, su richiesta, sarà fornito materiale per approfondire le tematiche e i progetti proposti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Luogo, data e orario delle visite: via Tito Angelini 22, 80129 Napoli, 3 maggio 2015, ore 10.00 e 12.00. Appuntamento alla biglietteria nel fossato del Castello.

Per prenotare, tel. 081.440438 (da lun. a ven. ore 10,00-14,00); e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità per la fascia oraria prescelta.

In allegato il comunicato stampa dell’iniziativa in formato pdf.

I commenti sono chiusi